Skip to content
Search
Cart
0 items

Blog Di Minnelea

Ceci e la sua storia

by Carmine Rizzo 27 Oct 2022
I ceci sono un ortaggio antico, che si è conservato per secoli, da sempre diffuso nell'area mediterranea e mediorientale. I migliori ceci neri ossia quelli alcuni orientali contengono il 35% di proteine, il 48% di carboidrati, un 1% di grassi e la presenza del lignano zolfo. Sono anche molto ricchi in minerali come ferro fosforio, potassio sodio, magnesio e calcio.

I ceci sono indicati soprattutto contro le infiammazioni poiché abbassano la pressione e migliorano la circolazione.

I dottori consigliano di consumare i ceci per avere un sistema immunitario più forte, contro le infezioni virali e batteriche, peggiorare l'anemia ed abbassare il colesterolo. Puoi cucinarli con minestre di verdure o salsa di pomodoro. Il fatto di aver una dieta carente di proteine è la causa principale delle infiammazioni al sistema immunitario.

Inoltre i ceci sono ottimi per le persone con il cancro poiché il loro consumo riduce l'accumulo del carcinogeno, riducendo così il rischio di contrarre questa malattia.

I ceci sono anche indicati per chi ha difficoltà a digerire gli altri legumi e quindi hanno un gusto molto particolare che può essere utilizzato per i cibi, come la carne, il pesce e le verdure.

Il fatto che sono molto ricchi di lignani contribuisce a prevenire le malattie cardiovascolari. Questi lignani sono un tipo di fibre solubili in acqua che si trovano nel frutto del grano come avena, segale ed orzo. I ceci sono anche noti per proteggere contro il cancro alla prostata e al colon retto poiché abbassano il livello di testosterone nel sangue umano. Per questo motivo dovrebbero essere assunti con attenzione da uomini anziani e quelli che hanno una storia familiare di cancro.

I ceci contengono l'acido folico, che abbassa il livello del colesterolo nel sangue e molto vitamina B2 per il buon funzionamento dell'intestino. Queste sono le proprietà medicinali principali devono essere considerate come sostanze nutritive in quantità sufficiente a prevenire la carenza di proteine, fibre e vitamina B2 al corpo umano.

I ceci sono un'ottima opzione per la salute e possono essere consumati da chi ha pochi soldi o richiede una dieta bilanciata. Il fatto che contengono poche calorie, ma altissime proprietà mediche è la migliore scelta alimentare di tutte.

I ceci sono indicati anche come riempitivo perché hanno un gusto molto particolare e sono anche utili contro le infiammazioni del colon retto, contro l'anemia ed abbassando il colesterolo nel sangue. I ceci neri hanno una digestione molto facile ed i loro nutrienti arrivano al corpo in pochi minuti.

I ceci sono anche utili per un'alimentazione sana e cresciuta nel tempo con metodologie tradizionali.

Si possono preparare in mille modi diversi, come integratore alimentare o semplicemente per il sapore intenso di quello che probabilmente è un ortaggio che non ti aspetti vada bene con la tua dieta!

I ceci neri sono molto nutrienti, come alimento per soddisfare i bisogni nutritivi del corpo umano ed abbassando la pressione e riducendo l'infiammazione al colon retto, un ortaggio che può aumentare la durata della vita alla sua popolazione.

Pasta e ceci proprietà

Quando mangi ceci e pasta, ricevi molte fibre. Il tipo solubile ha un effetto prebiotico: aumenta il numero e la diversità dei batteri buoni che abitano il tuo microbiota intestinale. Quando arrivano al tuo colon, tutti queste fibre fermentano con innumerevoli vantaggi per la nostra salute!

La pasta e ceci è uno dei migliori piatti per la cena. Le vitamine del gruppo B fanno bene al tuo corpo e ti aiutano a dormire.Nei giorni in cui è nuvoloso, mangia un piatto di pasta e ceci. Fanno bene. Contengono importanti nutrienti che ti mantengono calmo e ti fanno sentire felice. Uno di questi nutrienti è il triptofano che aiuta il tuo corpo a produrre serotonina per farti sentire bene. I carboidrati complessi aiutano a darti energia durante la giornata in modo che non si abbassi o cambi troppo per troppo tempo.

I Ceci Fanno Ingrassare?

I legumi contengono circa 70-110 kcal/100 g. Cotti e conservati nei vasi nel liquido di conservazione, tendono ad assorbire una piccola concentrazione di acqua, quindi la loro densità nutrizionale tende a diminuire leggermente.

I legumi possono farla diventare sovrappeso se vengono assunti in grandi quantità. Questo è particolarmente vero quando i legumi vengono usati come impasto per fare pane o pasta. I legumi possono anche essere cucinati con brodo, il che li rende meno calorici e soddisfacenti da mangiare. Ma anche così, troppo di qualsiasi cosa fa male!
930 x 520px

SPRING SUMMER LOOKBOOK

Sample Block Quote

Praesent vestibulum congue tellus at fringilla. Curabitur vitae semper sem, eu convallis est. Cras felis nunc commodo eu convallis vitae interdum non nisl. Maecenas ac est sit amet augue pharetra convallis.

Sample Paragraph Text

Praesent vestibulum congue tellus at fringilla. Curabitur vitae semper sem, eu convallis est. Cras felis nunc commodo eu convallis vitae interdum non nisl. Maecenas ac est sit amet augue pharetra convallis nec danos dui. Cras suscipit quam et turpis eleifend vitae malesuada magna congue. Damus id ullamcorper neque. Sed vitae mi a mi pretium aliquet ac sed elitos. Pellentesque nulla eros accumsan quis justo at tincidunt lobortis deli denimes, suspendisse vestibulum lectus in lectus volutpate.
Prev Post
Next Post

Thanks for subscribing!

This email has been registered!

Shop the look

Choose Options

Edit Option
this is just a warning
Login