Skip to content
Negozio In Prova SHOP NOW
Search
Cart
0 items

Blog Di Minnelea

Perché il carciofo è considerato una verdura fra le più nobili?

by Carmine Rizzo 27 Oct 2022
La caratteristiche principali del carciofo sono, appunto, l’alta concentrazione di fibre e vitamina C. Il suo consumo è consigliato nel periodo invernale perché ci rifornisce di nutrienti come potassio, sali minerali, manganese e silicio che aiutano il nostro sistema nervoso e la formazione dei collegamenti tra le cellule nervose.

Quanto è salutare mangiarlo, specialmente per chi soffre di disturbi del metabolismo?

Il carciofo ha una grande quantità di vitamina K che favorisce in maniera notevole l’assorbimento del calcio e dei sali minerali. Si raccomanda quindi il consumo del carciofo anche a chi soffra di disturbi quali osteoporosi, capillari fragili e problemi articolari.

E’ vero che il carciofo aiuta la digestione? Ci sono dei malanni che possono essere curati con questa verdura?

Il consumo di carciofi provoca lo stimolo della diuresi e della peristalsi. Inoltre, essendo una verdura ricca di vitamina C, si consiglia di mangiarne la sera prima di andare a dormire perché questo contenuto aiuta notevolmente la produzione del collagene che riduce la pelle grinzosa e i segni dell’invecchiamento cutaneo.

Le origini Del Carciofo

Ai tempi di Omero, i carciofi erano già un alimento base nell'antica Grecia. Gli antichi egizi li mangiavano per aiutare la digestione e per alleviare i dolori mestruali. In Spagna si usa mangiare un carciofo con ogni bicchiere di vino perché si crede che prevenga l'intossicazione e che incoraggi la sobrietà favorendo la minzione!

La storia di queste deliziose verdure può essere fatta risalire a migliaia di anni fa, quando Aristotele stava sperimentando diverse piante che sarebbero cresciute meglio nella sua patria durante i mesi invernali e questo includeva il nostro ortaggio preferito: il carciofo! Originario soprattutto dell'Italia e dell'Europa meridionale, ma in seguito si diffuse in alcune parti dell'Africa meridionale; paesi come la Francia divennero produttori popolari soprattutto perché il suo clima rispecchiava quelle regioni molto meglio di altri

Cosa simboleggia il carciofo?

Il carciofo simboleggia la fertilità ed è un potente afrodisiaco. Il fatto che le sue spine ricordino la corona di Cristo lo rendono il cibo perfetto per la Settimana Santa, che celebra la sua resurrezione.

Quali sono le proprietà del carciofo in cucina?

I carciofi possono essere cucinati in mille modi: si possono far cuocere, vengono consumati anche crudi o si preparano moltissime insalate ma la vera prelibatezza sono sottolio.

Come evitare gli effetti negativi del carciofo?

I cibi ricchi di vitamina C durante la gravidanza possono produrre un’anemia perché la vitamina C interferisce con l’assorbimento dei minerali.

Quindi: prima di mangiare il carciofo almeno due ore dopo aver mangiato latticini e crostacei.

E se si verificano dei disturbi come il prurito addominale?

Il carciofo è una pianta che favorisce la diuresi, pertanto può essere utile per attenuare i disagi provocati dallo stomaco pesante. Il carciofo con le sue proprietà antisettiche aiuta a prevenire l’infezione intestinale e svolge un’azione antinfiammatoria sul tratto digestivo. Si può aggiungere all’insalata o cuocere in padella insieme a un pò d’olio come contorno.

Quali sono le virtù della ricetta originale del carciofo fritto?

La nostra ricca di acqua e fibra, si trasforma quindi in un ottimo supporto al sistema digestivo e crampi addominali. Ricordarsi che il cuore delle foglie è molto più concentrato di calcio rispetto alle foglie esterne; perciò bisognerebbe tagliare solo la parte che si vuole utilizzare senza toccare il centro con le spine.

Allora, come migliore occasione per mangiarlo?

Il carciofo ottimo contorno, soprattutto in compagnia di patate e un filo d’olio d’oliva. Per tutte quelle persone che non amano il gusto forte delle verdure è un piatto ideale perché può essere anche cucinato con gli altri ingredienti; realmente un simbolo della stagione fredda!

Controindicazioni

Fai molta attenzione se hai dei calcoli biliari. Il consumo di questa verdura può peggiorarli e causare blocchi o ostruzioni nel dotto biliare, portando a dolorose coliche.

Queste verdure sono così buone per te che dovrebbero essere illegali! Oltre ad essere ricchi di fibre e nutrienti come il folato, la vitamina C o il potassio, queste verdure contengono anche oligosaccaridi che hanno una capacità di fermentazione molto alta. Questo perché gli enzimi che scompongono i polisaccaridi non possono fare il loro lavoro quando entrano in contatto con la cellulosa indigesta che si trova sulle pareti cellulari delle piante. Consumarli interi non farà altro che lasciare intatta una maggiore quantità di questa celulosa, rendendo la digestione meno efficiente di quella che si avrebbe se si mangiasse come purea

Il consiglio che vorrei dare qui è quello di mangiare queste verdure "in purea" piuttosto che intere a causa dei suoi effetti benefici menzionati prima come l'avere un'eccellente capacità di stoccaggio e contenere abbastanza minerali necessari al nostro corpo

Quanti carciofi si possono mangiare al giorno?

I carciofi sono ricchi di fibre e nutrienti che possono aiutare con il colesterolo, la salute cardiovascolare, la tosse e contengono anche molto ferro. Mangiare i 250 grammi raccomandati al giorno (circa due tazze) vi farà ottenere benefici tangibili!

Il carciofo contiene molte vitamine e minerali che lo rendono benefico per la salute del cuore e per altre questioni come calmare i problemi respiratori come la tosse o aiutare ad abbassare i livelli di pressione alta. Per raccogliere questi benefici, tuttavia, si deve mangiare una media di 2-3 carciofi ogni volta che si vuole godere di questo gustoso ortaggio
930 x 520px

SPRING SUMMER LOOKBOOK

Sample Block Quote

Praesent vestibulum congue tellus at fringilla. Curabitur vitae semper sem, eu convallis est. Cras felis nunc commodo eu convallis vitae interdum non nisl. Maecenas ac est sit amet augue pharetra convallis.

Sample Paragraph Text

Praesent vestibulum congue tellus at fringilla. Curabitur vitae semper sem, eu convallis est. Cras felis nunc commodo eu convallis vitae interdum non nisl. Maecenas ac est sit amet augue pharetra convallis nec danos dui. Cras suscipit quam et turpis eleifend vitae malesuada magna congue. Damus id ullamcorper neque. Sed vitae mi a mi pretium aliquet ac sed elitos. Pellentesque nulla eros accumsan quis justo at tincidunt lobortis deli denimes, suspendisse vestibulum lectus in lectus volutpate.
Prev Post
Next Post

Thanks for subscribing!

This email has been registered!

Shop the look

Choose Options

Edit Option
this is just a warning
Login