Skip to content
Search
Cart
0 items

Blog Di Minnelea

Il Melograno: Una Guida Completa

by Carmine Rizzo 02 Mar 2023

 

Il Melograno È Un Frutto Ricco Di Proprietà Benefiche E Nutrienti. La Polpa Rossa E Succosa Del Melograno È Ricca Di Vitamine, Minerali E Antiossidanti, Che Aiutano A Rinforzare Il Sistema Immunitario, Combattere Le Infiammazioni E Prevenire Le Malattie Croniche. Può Essere Usato Come Ingrediente Principale In Cucina, Come Condimento Nelle Insalate, Come Dessert O Semplicemente Come Snack. In Questa Guida Vi Illustreremo Tutto Ciò Che C'è Da Sapere Sul Melograno: Come Sceglierlo, Come Conservarlo, Come Prepararlo E Come Utilizzarlo In Cucina.

Il Melograno è uno dei frutti più conosciuti e apprezzati al mondo. Ogni anno vengono raccolti oltre 10 milioni di tonnellate di melograni in paesi come l'Italia, la Spagna, il Marocco e gli Stati Uniti. Con le sue proprietà nutritive ben documentate, questa prelibata bacca ha conquistato i cuori di persone in tutto il mondo. Per avere accesso alle informazioni complete sull'utilizzo del melograno nel cibo, nella medicina e nella cosmesi, vi presentiamo 'Il Melograno: Una Guida Completa'. In questa guida troverete tutte le informazioni necessarie per sfruttare pienamente il dono straordinario della Natura!

Il melograno è un arbusto appartenente alla famiglia delle Punicaceae, originario del Nord Africa e del Caucaso. Il suo frutto maturo ha una forma rotonda con una buccia molto dura di color rubino e una corona rialzata. All'interno, i chicchi o grani sono circondati da una polpa succosa di color bianco al rosso, contenente numerosi semi.

La scorza e la corteccia di melograno sono state utilizzate fin dall'antichità per le loro proprietà medicinali. In particolare, la corteccia contiene alcaloidi che possiedono proprietà antibatteriche, mentre la scorza è ricca di sostanze che possono ostacolare il processo di distruzione cellulare (ossidazione), incluso il p53, una proteina tumorale unica nel suo genere.

Il succo di melagrana, soprattutto in forma di spremitura, è una bevanda molto diffusa, in quanto ricca di antiossidanti e diuretica. L'infuso di corteccia di melograno è invece noto per le sue proprietà astringenti.

Gli arilli, ovvero la polpa succosa e i semi contenuti nel frutto, sono commestibili e possono essere consumati da soli o utilizzati come colorante per alimenti. In alcune varietà, i semi sono in gran numero e la polpa è molto carnosa.

Esistono varietà nane o da fiore, che richiedono un terreno ben drenato e una buona irrigazione per svilupparsi. Ogni parte della pianta, comprese la corteccia e la membrana che avvolge i semi, è utilizzata in diverse tradizioni culinarie e medicinali.

In Italia, il melograno è coltivato principalmente in Sicilia, dove viene raccolto in autunno. Tra le città che si distinguono per la produzione di melograni ci sono Profeta Partanna, Selinunte e Racalmuto. Le varietà a taglia ridotta sono sempre più apprezzate in cucina, in quanto più facili da gestire e utilizzare nei piatti, ma la sua coltivazione sta prendendo piede anche nel Cilento!

Nonostante la buccia molto dura, il melograno è facile da aprire: basta tagliarlo a metà e poi estrarre i chicchi con le dita o con un cucchiaio. I chicchi sono ideali per arricchire insalate, cereali o dessert, mentre il succo è perfetto per preparare bevande o salse.

Inizieremo con un focus sui benefici nutrizionali incredibili offerti dal melograno. Questa bacca contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo grazie all'elevato contenuto di fibre alimentari; fornisce anche nutrienti essenziali come vitamine A, B1-B6 ed E. Il potere antiossidante del melograno può essere utile per combattere l'invecchiamento cellulare ed è stato dimostrato che può ridurre significativamente i rischi di malattie cardiovascolari.

Infine discuteremo come utilizzare il melograno in cucina, non solo come spuntino sano ma anche come ingrediente principale in numerosi piatti gustosi. Potete usarlo per fare insalate fresche, zuppe cremose o dessert squisiti. Imparerete anche altri modi creativi per includerlo nella vostra dieta quotidiana; imparando a prepararlo potrete trasformare qualsiasi pasto noioso in un momento di gusto da condividere!

Il melograno è benefico e ricco di proprietà nutrizionali

 È una delle più antiche fonti di nutrizione ed è stato usato da millenni come potente medicina naturale. Il melograno contiene elevate quantità di antiossidanti, vitamine, minerali e fitonutrienti che aiutano a proteggere il corpo dai radicali liberi, aumentano l'immunità e aiutano a prevenire le malattie. Il melograno è anche una ricca fonte di fibre, acidi grassi essenziali, carboidrati e proteine. Offre una vasta gamma di benefici per la salute, incluso l'aiuto nella gestione del diabete, nella riduzione del colesterolo, nella prevenzione delle malattie cardiache, nella riduzione del rischio di cancro e nella riduzione dei sintomi della sindrome metabolica. Il suo alto contenuto di vitamina C, vitamina K, magnesio e potassio lo rendono anche un ottimo integratore alimentare.

Il melograno (Punica granatum) è un frutto ricco di proprietà nutritive e benefici per la salute. È originario dell'Asia Occidentale ma viene coltivato anche in Europa. Il suo succo offre numerosi nutrienti, tra cui vitamine, minerali, antiossidanti e acidi grassi essenziali, che contribuiscono a ridurre i livelli di zucchero nel sangue ed hanno effetti positivi sul sistema immunitario.

Le flavonoidi presenti nella buccia del frutto sono responsabili del suo intenso colore rosso scuro ed hanno potenti effetti antinfiammatori ed antitumorali. Inoltre, contengono importanti quantità di vitamina C e bioflavonoidi utili per affrontare infezioni respiratorie come raffreddori o malattie da rinovirus.

Il melograno si sta dimostrando efficace contro malattie cardiovascolari grazie all'azione degli antiossidanti che combatte lo stress ossidativo e regola la pressione arteriosa alta. In particolare gli estratti del frutto prevengono l’aterosclerosi grazie all’abbassamento degli indici LDL-colesterolo.

Inoltre, i polifenoli naturalmente presenti nella bevanda migliorano la funzionalità epatica e rallentano l'invecchiamento cellulare stimolando la rigenerazione cutanea. Considerato un elisir magico per la vita lunga e salutare, è chiaro che consumarlo quotidianamente porterebbe grandi benefici all'organismo umano.

Controindicazioni del melograno: quando evitarlo

 

Il melograno è un frutto ricco di sostanze nutritive e benefici per la salute, ma può avere alcune controindicazioni. È consigliabile evitarlo o limitarne l'uso in caso di allergie o intolleranze alimentari, problemi digestivi o disturbi renali. Inoltre, è sconsigliato ai pazienti in trattamento con farmaci anticoagulanti, in quanto il melograno può interferire con l'efficacia dei farmaci. Inoltre, può aumentare il rischio di sanguinamento in pazienti affetti da emofilia, quindi è opportuno chiedere consiglio al proprio medico prima di consumare il melograno. Inoltre, è meglio evitare il consumo di melograno durante la gravidanza o l'allattamento.

I melograni sono un frutto dolce che può apportare numerosi benefici alla nostra salute. Tuttavia, come tutte le cose, è importante conoscere i possibili rischi associati a questo alimento prima di consumarlo o utilizzarne l'estratto. Ecco perché dovresti conoscere quali controindicazioni del melograno esistono:

1. Se soffri di infiammazione della gola o malattie dell’apparato respiratorio, non devi mai assumere il succo di Melograno senza consultare prima un medico.

2. Il dente di cavallo contenuto nella pianta del melograno può causare reazioni allergiche anche gravi in alcuni individui sensibili ad esso. Per evitare problemi, se decidi di preparare uno sciroppo con estratti da te stesso da una pianta viva assicurati sempre di filtrare accuratamente la polpa e lo sciroppo finale.

3. Anche se non viene prescritto nel trattamento farmacologico, è comunque consigliabile chiedere sempre il parere medico prima di intraprendere qualsiasi integratore a base di succo o estratto di melograno, soprattutto se si hanno condizioni preesistenti come pressione alta o problemi cardiaci.

In conclusione, ricordiamoci sempre che pur portando tantissimi benefici, i melograni potrebbero presentarsi anche come fonte di problematiche più o meno serie; pertanto sarebbe meglio attenersi alle avvertenze riportate su questa guida ed eventualmente rivolgersi ad un medico specialista nel caso insorgano dubbi legati al proprio stato di salute personale. Passiam ora a scoprire la differenza tra melagrane e melograni.

Wonderful : La Varietà Più Conosciuta

Il Melograno Wonderful è una delle varietà più conosciute di questo frutto, proveniente da coltivazioni in California, Arizona e Israele. Ha un forte scopo ornamentale per i giardini ed è anche usato in molte ricette della cucina mediterranea. Ecco alcune caratteristiche principali:
* Colore rosso intenso che brilla alla luce del sole
* Semi di melograno grandi e succosi
* Un sapore dolce e aspro insieme all'amaro della buccia

I semi sono notevoli sia come condimento che come decorazione, usati spesso su pizze o insalate. Il melograno Wonderful può essere anche aggiunto ad altri piatti come risotto o zuppa per dare un tocco extra di sapore agrodolce. La polpa morbida ma croccante rende possibili molteplici preparazioni culinarie senza troppi sforzi. Si può facilmente ricavare succo prendendone qualche frutto intero oppure si possono acquistare barattoli pronti in qualsiasi supermercato. I benefici nutrizionali sono elevatissimi grazie alle vitamine A, C ed E contenute nella buccia e nella polpa tenera bianca.

Grazie a tutti i vantaggi offerti dalla varietà Wonderful, non sorprende che moltissime persone decidano di includere nel proprio orto o sul proprio balcone questa tipologia così straordinaria di melogranata! Per godere dei suoi benefici nutritivi basta pochissimo tempo: bastano solo pochi gesti semplici per sgranare il melograno in modo facile e veloce...

Come Sgranare  in Modo Facile e Veloce


Circa il 50% della popolazione mondiale consuma melograno come spuntino quotidiano, rendendo questo frutto uno dei più amati al mondo. Ma prima di scoprire come sgranare il Melograno in modo facile e veloce, è importante comprendere cos'è il Melograno e le sue proprietà benefiche. Il Melograno (Punica granatum) appartiene alla famiglia delle Punicacee ed è nativo dell'Asia occidentale, ma oggigiorno può essere trovato anche nelle zone mediterranee. I semi contenuti all’interno del frutto hanno numerose proprietà antiossidanti utili per combattere la formazione dei radicali liberi, mentre i petali sono noti per la loro ricchezza di sali minerali quali ferro, potassio e magnesio. Inoltre esiste anche una specie nana chiamata Natalina che ha dimensioni molto più piccole rispetto alla classica.

Per sgranare il Melograno con facilità bastano pochi semplici passaggi: innanzitutto bisogna tagliarlo a metà lungo la circonferenza, quindi prendere un cucchiaio dalla parte inferire ed estrarre delicatamente tutti i semi dal guscio centrale interrompendo solo se necessario gli eventuali residui legami bianchi tra i semi stessi. Un altro trucchetto per agevolare l'operazione è quello di imballare il melograno in un sacco di plastica vuoto e schiacciarlo leggermente fino a quando non si sentiranno rumori di cedimento internamente al frutto; successivamente procedere come descritto in precedenza. Infine possiamo consigliare l’utilizzo di guanti durante la manipolazione per evitare macchie indesiderate sulle mani causate dall’acido citrico presente nella buccia del frutto. Considerando quanto detto, sgranare un melagano diventa davvero un gioco da ragazzi! Concludiamo dunque suggerendo di provare voi stessi questa praticissima tecnica per godervi interamente tutte le proprietà benefiche offerte da questo meraviglioso frutto! Prossimamente approfondiremo insieme la fitoterapia del melograno: usi e applicazioni mediche...

Fitoterapia del Melograno: Usi e Applicazioni Mediche

La fitoterapia del melograno è una disciplina che si basa sull'utilizzo di estratti di melograno per curare alcuni disturbi. Il melograno è un frutto ricco di proprietà terapeutiche che contiene sostanze nutritive come vitamine, minerali e antiossidanti. Queste sostanze hanno dimostrato di avere un impatto positivo sulla salute umana. L'uso della fitoterapia del melograno può aiutare a trattare diversi disturbi, tra cui malattie cardiovascolari, diabete, obesità, artrite, mal di testa, dermatiti e altri disturbi legati all'età. Può anche contribuire a prevenire la formazione di alcuni tumori. Inoltre, è stato dimostrato che i semi del melograno possono aiutare a ridurre il colesterolo nel sangue. La fitoterapia del melograno può essere consumata sotto forma di estratti e capsule, ma anche come polpa o succo fresco.

I frutti di melograno offrono ottime proprietà curative che sono state apprezzate per millenni da numerose culture. I suoi usi medici vanno dalle proprietà vermifughe alle capacità antiossidanti, aumentando così la resistenza del corpo contro le malattie e i disturbi. Di seguito esamineremo alcune applicazioni della fitoterapia del melograno nella medicina moderna: 1) Il succo fresco ricavato dai frutti può essere utilizzato come trattamento naturale per la dissenteria. La dose giornaliera raccomandata è 150 ml, finché non si notano miglioramenti sostanziali della salute. 2) L'estratto di semi di melograno può anche essere prescritto come farmaco antinfiammatorio in caso di artrite reumatoide e altri problemi articolari cronici. Per un effetto terapeutico rapido, prendere 100mg due volte al giorno. 3) Le foglie essiccate possono essere preparate con acqua calda come tè digestivo dopo i pasti pesanti o difficili da digerire. Questa bevanda ha dimostrato beneficiuper l'ulcera gastrica e ulcere duodenali. Inoltre, si consiglia un decotto freddo misto ad altri ingredientiper allevare la febbre causata da raffreddori o influenza.
In conclusione, queste applicazionidi fitoterapia mostrano come il melogranopuò fornire sollievoper molte condizionidel benessere generale e specifiche patologie. Non solo contribuisce all'armonia tra mente e corpo ma aumentail livello complessivo di salute umana pur rimanendo privodi effetti collaterali tossici ed indesiderati.

I frutti di melograno offrono ottime proprietà curative che sono state apprezzate per millenni da numerose culture. I suoi usi medici vanno dalle proprietà vermifughe alle capacità antiossidanti, aumentando così la resistenza del corpo contro le malattie e i disturbi. Di seguito esamineremo alcune applicazioni della fitoterapia del melograno nella medicina moderna: 1) Il succo fresco ricavato dai frutti può essere utilizzato come trattamento naturale per la dissenteria. La dose giornaliera raccomandata è 150 ml, finché non si notano miglioramenti sostanziali della salute. 2) L'estratto di semi di melograno può anche essere prescritto come farmaco antinfiammatorio in caso di artrite reumatoide e altri problemi articolari cronici. Per un effetto terapeutico rapido, prendere 100mg due volte al giorno. 3) Le foglie essiccate possono essere preparate con acqua calda come tè digestivo dopo i pasti pesanti o difficili da digerire. Questa bevanda ha dimostrato benefici per l'ulcera gastrica e ulcere duodenali. Inoltre, si consiglia un decotto freddo misto ad altri ingredienti per allevare la febbre causata da raffreddori o influenza.
In conclusione, queste applicazioni di fitoterapia mostrano come il melograno può fornire sollievo per molte condizioni del benessere generale e specifiche patologie. Non solo contribuisce all'armonia tra mente e corpo ma aumenta il livello complessivo di salute umana pur rimanendo privo di effetti collaterali tossici ed indesiderati.

Quali sono i potenziali rischi di consumare melograno durante la gravidanza o l'allattamento?

Il consumo moderato del frutto del melograno durante la gravidanza è sicuro e addirittura benefico grazie al suo contenuto di vitamine, ferro, acido folico e antiossidanti. Tuttavia, è meglio evitare integratori o estratti al melograno poiché non ci sono ricerche che ne attestino la sicurezza durante la gravidanza o l'allattamento. Inoltre, per evitare il rischio di contrarre la toxoplasmosi, il frutto del melograno deve essere lavato con attenzione sotto un getto di acqua corrente prima di essere consumato. Infine, alcune ricerche suggeriscono che la melagrana contiene naturalmente alcuni steroidi che possono stimolare le contrazioni uterine, ma sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere gli effetti del succo o del frutto stesso.

Quali sono le proprietà terapeutiche del melograno?

Le proprietà terapeutiche del melograno sono numerose e comprendono la prevenzione delle malattie cardiovascolari, l'abbassamento del colesterolo, l'aiuto nella prevenzione del diabete, la prevenzione del cancro, l'aumento dell'immunità, il controllo della pressione sanguigna e l'aiuto nella digestione. Inoltre, il melograno contiene un alto contenuto di antiossidanti, che possono aiutare a prevenire l'invecchiamento e alcuni problemi di salute come le malattie infiammatorie croniche.

Il melograno è davvero una pianta straordinaria, con proprietà terapeutiche che possono aiutare persone di tutte le età. I suoi frutti sono ricchi di nutrienti preziosi come polifenoli, vitamine e minerali importanti per la salute umana. Anche il seme del melograno è ricco di proprietà benefiche come antiossidanti e acido punicico.

Un recente studio ha dimostrato che i semi di melograno sono in grado di ridurre l'infiammazione, prevenendo così malattie croniche come il cancro e le malattie cardiovascolari. Gli acidi grassi presenti nel seme sono stati dimostrati efficaci anche contro le infezioni batteriche e possono aumentare le difese immunitarie del corpo. Quindi, consumare regolarmente questo superfood può portare molti benefici alla salute.

. Inoltre, grazie alla presenza della proteina tumorale 53, il melograno può aiutare a ostacolare il processo di distruzione cellulare l'ossidazione.

Inoltre, il succo fresco di melograno offre vari benefici: è un anticoagulante naturale che previene la formazione di coaguli sanguigni; aumenta la circolazione sanguigna, riduce lo stress e l'ansia; rafforza i muscoli del cuore; aiuta l'assorbimento intestinale di oligoelementi essenziali e aiuta a mantenere un buon livello di energia.

In conclusione, il melograno è uno dei superalimenti più versatili, con un sapore delizioso che offre molti benefici alla salute. Sebbene si consigli di parlarne con il proprio medico prima di consumarlo durante la gravidanza o l'allattamento, mangiare costantemente questa bacca saporita può fare un mondo di differenza per la salute generale e il benessere complessivo della persona.

 

Come può la fitoterapia del melograno aiutare a prevenire alcuni tumori?

La fitoterapia del melograno può aiutare a prevenire alcuni tumori agendo come un antiossidante naturale. I suoi composti chimici, come i flavonoidi, i tannini e gli antociani, sono stati dimostrati per avere una forte attività antiossidante, che può aiutare a combattere i radicali liberi che sono noti per aumentare il rischio di cancro. Inoltre, il melograno può aiutare a prevenire alcuni tumori aumentando la produzione di sostanze chimiche che possono controllare la crescita delle cellule cancerose.

Recenti studi hanno dimostrato che l'utilizzo della fitoterapia del melograno può avere un effetto protettivo su alcune forme di cancro. La ricerca ha scoperto che le sostanze contenute nel succo di melograno, come i tannini e gli acidi organici, possono aumentare la produzione di enzimi antiossidanti e prevenire l'accumulo nocivo degli ossidi nell'organismo. Questa azione protegge contro lo sviluppo di cellule cancerose.

Recenti ricerche hanno dimostrato che l'utilizzo della fitoterapia del melograno può avere un effetto protettivo contro alcune forme di cancro. La ricerca ha scoperto che le sostanze contenute nel succo di melograno, come i tannini e gli acidi organici, possono aumentare la produzione di enzimi antiossidanti e prevenire l'accumulo di sostanze nocive nell'organismo. Questa azione protegge contro lo sviluppo di cellule cancerose.

Gli antiossidanti presenti nel frutto sono anche noti per ridurre il rischio di malattie croniche correlate al cancro, come l'infiammazione cronica. Il consumo regolare del succo di melograno è stato associato ad un minore rischio di tumori a colon-retto, alla prostata e al seno in diverse popolazioni studiate. L'acido ellagico contenuto nel melograno contribuisce anche alla prevenzione del cancro attraverso meccanismi antimicrobici ed antifungini.

Inoltre, il potere antiossidante del succo di melograno può avere benefici significativi nella prevenzione primaria del cancro poiché combatte i radicali liberi dannosi prodotti durante le normali reazioni metaboliche cellulari. Gli estratti naturalmente derivati da semi e buccia sono considerati efficaci nell'inibizione dello sviluppo tumorale grazie alle proprietà citotossiche che contrastano la proliferazione cellulare causata dalle lesioni precancerose.

La ricerca mostra quindi che il consumo regolare di succhi di frutta fresca con particolare riferimento al melograno rappresenta un validissimo strumento preventivo utile per mantenersi immuni da gravissime patologie qualora insorgessero (ad esempio: tumore).

I benefici del consumo di semi di melograno per la salute cardiovascolare 

 

: l'abbassamento della pressione sanguigna, il miglioramento dei livelli di colesterolo e trigliceridi, la prevenzione della formazione di placche aterosclerotiche e l'aumento del flusso sanguigno. Inoltre, i semi di melograno possono anche aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari come l'ictus, l'infarto e l'aterosclerosi.

Sembrerebbe irrealistico, ma i benefici del consumo di semi di melograno per la salute cardiovascolare sono davvero sorprendenti. Certo, il melograno è un alimento prezioso e ha molte proprietà benefiche che lo rendono un'aggiunta ideale alla nostra dieta – ma non avremmo mai pensato che potesse avere anche dei vantaggi per la salute del cuore! Ma eccoci qui: questa volta abbiamo scoperto qualcosa di veramente incredibile riguardante l’impiego della frutta rossa nell’ambito medico-sanitario.

Sembrerebbe incredibile, ma i benefici del consumo di semi di melograno per la salute cardiovascolare sono davvero sorprendenti. Il melograno è un alimento ricco di nutrienti e ha molte proprietà benefiche che lo rendono un'aggiunta preziosa alla nostra dieta – ma non avremmo mai pensato che potesse avere anche dei vantaggi per la salute del cuore! Ma eccoci qui: questa volta abbiamo scoperto qualcosa di veramente straordinario riguardante l’impiego della frutta rossa nell’ambito medico-sanitario.

Per prima cosa, consumare regolarmente semi di melograno può ridurre il colesterolo LDL (il cosiddetto 'colesterolo cattivo'), aumentando simultaneamente le concentrazioni plasmatiche di colesterolo HDL ('colesterolo buono'). Ciò contribuisce ad abbassare ulteriormente il rischio di malattie cardiovascolari come infarto o ictus. Inoltre, i flavonoidi presenti nel succoso frutto possono proteggere le cellule cardiovascolari da eventuali danni causati da radicali liberi o glicazione. Quest’ultima è un processo chimico responsabile dell’invecchiamento cellulare prematuro e del deterioramento delle arterie.

Inoltre, gli antiossidanti in esso contenuti hanno dimostrato di essere efficaci nel migliorare la funzionalità endoteliale e nella prevenzione dell’aterosclerosi (placca ateromasica). La ricerca mostra anche che mangiare semi di melograno può ridurre l'infiammazione sistemica connessa alle patologie cardiovascolari ed epatiche. A causa della presenza elevata di magnesio, il suddetto frutto apporterebbe anche importantissimi effetti vasodilatatori e antispasmodici sul sistema circolatorio.

Insomma, alla fine sembra proprio che i semi di melograno meritino tutti gli elogi che ricevono quando si tratta di mantenere in buona salute il nostro cuore! Un consumo regolare fornirà numerosi benefici cardioprotettivi unici ed eccellentemente validanti; motivazione più che sufficiente per aggiungerli alla propria lista degli acquisti settimanali? Senza dubbio!

930 x 520px

SPRING SUMMER LOOKBOOK

Sample Block Quote

Praesent vestibulum congue tellus at fringilla. Curabitur vitae semper sem, eu convallis est. Cras felis nunc commodo eu convallis vitae interdum non nisl. Maecenas ac est sit amet augue pharetra convallis.

Sample Paragraph Text

Praesent vestibulum congue tellus at fringilla. Curabitur vitae semper sem, eu convallis est. Cras felis nunc commodo eu convallis vitae interdum non nisl. Maecenas ac est sit amet augue pharetra convallis nec danos dui. Cras suscipit quam et turpis eleifend vitae malesuada magna congue. Damus id ullamcorper neque. Sed vitae mi a mi pretium aliquet ac sed elitos. Pellentesque nulla eros accumsan quis justo at tincidunt lobortis deli denimes, suspendisse vestibulum lectus in lectus volutpate.
Prev Post
Next Post

Thanks for subscribing!

This email has been registered!

Shop the look

Choose Options

Edit Option
this is just a warning
Login